Giuseppe Mazzini

Giuseppe Mazzini è un grande patriota italiano. Egli vuole un’Italia “una, indipendente, libera, repubblicana”.

Vuole che tutti gli staterelli italiani si uniscano in un unico stato, che l’Italia sia libera e che sia una repubblica. Per raggiungere questi obiettivi Mazzini fonda un’organizzazione chiamata la Giovine Italia.

Della Giovine Italia facevano parte giovani e patrioti cacciati dall’Italia per le loro idee di libertà. Essi cercano di ribellarsi ai sovrani ma non riescono a cacciarli.

La Restaurazione
Il Congresso di Vienna del 1814
L’Europa durante la restaurazione
Le società segrete
I moti del 1820 e del 1821
I moti del 1830 e del 1831
Giuseppe Mazzini
Situazione dell’Europa nel 1800

Lascia un commento


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.