L’Olanda nel ’600

I Paesi Bassi appartenevano alla Spagna.

I Paesi Bassi del nord erano calvinisti, i Paesi Bassi del sud erano cattolici. Alla fine del 1500 i Paesi Bassi del nord, anche con l’aiuto dell’Inghilterra, ottengono l’indipendenza e diventano Olanda.

L’Olanda nel ’600 diviene molto ricca per diverse cause:

  • la classe sociale della borghesia è molto forte
  • la religione calvinista è favorevole al lavoro
  • l’Olanda acquista molte colonie e fonda un impero coloniale controllato dalla Compagnia delle Indie Orientali e dalla Compagnia delle Indie Occidentali. Queste società possedevano grandi flotte mercantili e commerciavano con Indonesia, Cina, Giappone, nord e sud America.

Consulta anche:

Lascia un commento