Utilizzo del territorio italiano: il terziario

lo sviluppo di questo settore modifica il territorio con la costruzione di ferrovie, strade, strutture turistiche ecc.

  1. COMMERCIO: comprende le attività di trasporto e di vendita dei prodotti. Appartengono a questo settore i trasportatori, i commercianti e i pubblicitari.
  2. TURISMO: al centro-nord è sviluppato da anni, al sud è più recente e riguarda soprattutto le coste.
  3. TRASPORTI E COMUNICAZIONI: questo settore si avvale di strade, ferrovie, rotte marittime ed aeree, reti telefonica, radiotelevisiva e telematica.

Le vie di comunicazione sono costruite in base alla forma del territorio e agli insediamenti umani. Spesso ricalcano le antiche “vie consolari” tracciate dagli antichi Romani.

Lascia un commento


Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.