La rivoluzione industriale

In Inghilterra nel ‘700 iniziano cambiamenti nel modo di lavorare e nella società che prendono il nome di “Rivoluzione industriale”. Le cause della Rivoluzione industriale in Inghilterra sono: La presenza di materie prime come ferro e carbone La disponibilità di denaro La disponibilità di manodopera I miglioramenti tecnologici ( macchina a vapore)

La seconda rivoluzione industriale

Nel 1800 in Europa si diffondono le industrie e inizia l’inquinamento delle grandi città. L’agricoltura diventa sempre più moderna. Viene inventata la locomotiva a vapore e si diffondono le ferrovie. Nascono anche le navi a vapore. Si inizia ad usare due nuovi materiali: acciaio e alluminio, vengono inventate la plastica e l’aspirina.


Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.