L’Europa durante la restaurazione

Napoleone quando aveva conquistato l’Europa aveva portato idee di libertà e uguaglianza. Ora con la restaurazione queste idee venivano cancellate, ma molti cittadini non erano d’accordo: essi chiedevano giustizia, libertà, la divisione dei tre poteri e la costituzione. I re però facevano catturare e imprigionare chi parlava di queste idee.

La Restaurazione

La Restaurazione è un periodo di tempo che va dal 1814 al 1830. si chiama così perchè dopo la sconfitta di Napoleone i re di tutta l’Europa cercano di restaurare, cioè di far tornare gli stati com’erano prima di Napoleone e della Rivoluzione francese. La restaurazione inizia con Congresso di Vienna del 1814.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.