L’Europa dopo Carlo V

Nel 1556 Carlo V abdicò, cioè lasciò il trono. I suoi territori vennero divisi tra il figlio Filippo II e il fratello Ferdinando.

  • Filippo ereditò la Spagna, le colonie americane, l’Italia e i Paesi Bassi
  • Ferdinando ereditò l’impero tedesco e l’Austria
  • Ancora una volta la Francia si alleò col papa contro la Spagna, ma venne sconfitta e si firmò la Pace di Cateau Cambrésis nel 1559. In questa pace si diceva:
    che l’Italia era controllata dalla Spagna
    che la Repubblica di Venezia rimaneva autonoma

Lascia un commento


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.