Le regioni della pianura

Comprendono il territorio dell’Europa centrale e orientale, dalla Francia alla Russia.
Alcune, come la pianura Russa, derivano dallo spianamento dei rilievi, altre come quella ungherese sono di origine fluviale, altre infine si sono formate su aree abbandonate dal mare.

Le pianure sono attraversate da molti fiumi: i bacini orientali sono più lunghi e l’acqua scorre lenta, mentre quelli occidentali hanno un corso più breve e sono più turbolenti.

Il clima è continentale.
Nelle zone di media latitudine crescono foreste di latifoglie, più a nord si incontrano la taiga e poi la tundra. A est prevale la steppa.
Nelle zone occidentali i terreni sono molto fertili e l’agricoltura è intensiva, ad oriente invece il clima è più freddo, il terreno meno adatto alle coltivazioni e prevale l’agricoltura estensiva.

Le pianure europee sono ricche di risorse minerarie come carbone, ferro e rame. Accanto alle miniere sorgono le industrie di base, mentre nei pressi delle grandi città nascono industrie manifatturiere.

Le pianure sono molto popolate perché offrono caratteristiche favorevoli all’insediamento e alla costruzione di vie di comunicazione e trasporto.

3 Responses to “Le regioni della pianura”

  1. Salve sono Carmelo, Blogger di “Bianco Sul Nero” blog sulla didattica e sulla disabilità (http://biancosulnero.blogspot.com)… complimenti per il sito e per il vostro lavoro, è molto interessante!!!
    A presto
    Carmelo.

  2. Gent, Carmelo la ringraziamo per i complimenti, sono la linfa per continuare con il progetto testisemplificati.
    Saluti dallo staff.

  3. Ho inserito il vosto link nell’elenco dei miei “link preferiti e utili” nella home del blog…
    Grazie mille!
    A presto
    Carmelo.

Lascia un commento


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.