Le lotte di religione e l’Inquisizione

Dopo il Concilio di Trento nacquero molte guerre tra protestanti e cattolici e la Chiesa iniziò a perseguitare chi si allontanava dal cattolicesimo. In tutta Europa si diffuse il Tribunale dell’Inquisizione, che processava e mandava al rogo le persone ritenute colpevoli di eresia.

Per cercare i colpevoli si serviva di spie e di una polizia speciale. Le persone catturate venivano torturate ed erano costrette a giurare fedeltà alla chiesa cattolica, oppure venivano condannate al rogo. Vennero uccise molte persone innocenti e tante donne vennero accusate di stregoneria e condannate anche se non avevano colpe.

Lascia un commento


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.