la regione atlantica europea

E’ una striscia di territorio a ovest dell’Europa, affacciata sull’Oceano Atlantico, sul Mare del Nord e sul Mar Baltico; si estende dalla Scandinavia a nord al Portogallo a sud.

Le coste sono molto frastagliate, ricche di golfi, canali e insenature; in alcune zone sono basse, sabbiose e acquitrinose come nei Paesi Bassi e in Danimarca, in altre sono alte e rocciose e formano scogliere e falesie (pareti rocciose a picco sul mare) come in Irlanda e Gran Bretagna. In alcuni punti formano fiordi e rias, golfi strettissimi formati da valli sommerse dal mare. I fiordi sono di origine glaciale, le rias di origine fluviale.

Il clima atlantico è temperato – umido: gli inverni sono miti, le estati fresche e le piogge sono abbondanti tutto l’anno. La causa di questo clima è la Corrente del Golfo: una corrente marina calda che nasce nel Golfo del Messico e arriva sulle coste dell’Europa mitigando le temperature.

In passato la zona era coperta da foreste di latifoglie, ora invece è utilizzata per le coltivazioni e gli insediamenti umani. Nelle zone più esposte ai venti come Irlanda e Scozia, le coltivazioni lasciano il posto a prati e distese di eriche e felci.
Sulle scogliere vivono molti tipi di uccelli tra cui i pulcinella di mare, i gabbiani, i cormorani e le urie.

Il clima favorisce l’agricoltura che viene praticata in modo intensivo, cioè con macchine e tecnologie moderne. Anche l’allevamento è molto sviluppato.

L’Oceano Atlantico è molto pescoso a causa dell’abbondanza di plancton (piccoli organismi di cui si nutrono i pesci), della temperatura dell’acqua, della ricchezza di ossigeno.
Si pescano merluzzi, aringhe, sgombri e calamari. In Islanda è permessa anche la caccia alla balena.
Nella regione atlantica viene anche praticata l’acquacoltura, cioè l’allevamento e la raccolta di pesci, crostacei, molluschi e alghe effettuata negli stagni, nelle lagune o nei bacini d’acqua dolce.

Il Mare del Nord offre importanti giacimenti petroliferi e di metano.

La regione atlantica è densamente popolata.

4 Responses to “la regione atlantica europea”

  1. mi sn informato molto grazie a questo sito e la maestra mi ha dato 9…grazie mille..hihihihihi

  2. mi a servito molto complimento per quello che a scritto siete molto bravi sono sicuro che il professore mi metterà o 8 o 9 o 10 grazie ancora ciao scrivetimi potremmo fare amicizi anche legge questo messaggio grazie e ciao

  3. Gent. Anuar, grazie per il tuo commento positivo. la redazione.

  4. complimenti questo sito è ottimo

Lascia un commento


Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.