La diffusione dell’Islam

Alla morte di Maometto divennero capi degli arabi i compagni di Maometto che si fecero chiamare Califfi.

Gli arabi erano bravi guerrieri e presto conquistarono molti territori attorno al Mediterraneo.

I popoli conquistati potevano mantenere la loro religione ma dovevano pagare delle tasse.

Gli arabi erano bravi medici ed astronomi ed insegnarono ai popoli conquistati a studiare le stelle, ad usare i numeri arabi, a curare le malattie, a coltivare i campi usando canali di irrigazione e seminando nuovi prodotti.

Lascia un commento


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.