Gli stati uniti d’America (U.S.A.)

Territorio: le precipitazioni sono abbondanti a est e scarse a ovest. Il territorio è diviso in cinque regioni:

  1. Alaska: clima freddo
  2. pianura centale: clima temperato ( ci sono praterie e piantagioni di cotone e tabacco)
  3. Montagne Rocciose: clima steppico – desertico
  4. Golfo del Messico: clima tropicale
  5. Hawaii: clima mite

Storia: il 4 luglio del 1776 13 colonie inglesi ottengono l’indipendenza. Da questo momento parte la conquista delle terre dell’ovest.

Gli U.S.A. partecipano alle due guerre mondiali e ora fanno parte dell’O.N.U.che ha sede a New York.

Assetto politico

Gli stati Uniti sono una repubblica federale presidenziale di 50 Stati. La capitale è Washington.
Confini: a nord confinano con il Canada, a sud con il Messico, a est sono bagnati dall’ Oceano Atlantico, a ovest dall’Oceano Pacifico. Fanno parte degli U.S.A. le isole Hawaii, nell’Oceano Pacifico e l’Alaska, a nord del Canada.
Città: le città sono enormi. Le più importanti sono: Washington, la capitale, Boston, New York, Filadelfia, Chicago, San Francisco, Los Angeles, Miami.

Economia:

Settore primario: gli U.S.A. hanno risorse immense e forniscono moltissimi prodotti: mais, cotone, grano, latte, frutta. Inoltre si allevano bovini e suini.

Settore secondario: sui Monti Appalachi si trova carbone; gli U.S.A. inoltre hanno petrolio, gas naturale. Tutti i settori dell’industria sono sviluppati.

Settore terziario: ci sono ottime vie di comunicazione; sviluppati sono i settori del commercio, dei trasporti, del turismo, della finanza ( banche), della ricerca.

Lascia un commento


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.